futuro call center

Analizzare l’efficacia di una conversazione con software CRM call center

Indice dei contenuti

Senza un software CRM, lavorare in un call center non è per tutti. Se non sei predisposto al pensiero di dover migliorare le tecniche di conversazione attraverso l’analisi, sei destinato a non progredire. Se lavori in un call center outbound e stai muovendo i primi passi da operatore, oltre alla formazione di base, un elemento basilare è l’attenzione. Ogni chiamata che fai deve insegnarti qualcosa per quella successiva. Analizzare l’efficacia o meno della conversazione precedente ti servirà da appoggio per essere migliore da lì in poi, con ogni singolo interlocutore. Il tuo mestiere è fatto di obiettivi. Uno degli obiettivi è garantire un’esperienza gradevole al cliente, anche quando poi, sfortunatamente, non si compie una conversione. O perlomeno non subito.
Sai che l’analisi di una conversazione ti permette di diventare più efficace e produttivo? Vediamo come!

Conosci ciò di cui parli?

Da come ti avevo già accennato, non basta conoscere per bene ciò di cui parli, eppure comunque devi saperlo. La formazione è fondamentale. Un buon team leader deve essere in grado di trasmetterti passione e competenze.

Il primo passo dell’analisi della conversazione è questo: ripensare a ciò che hai detto. Se pensi di non aver spiegato per bene il prodotto o il servizio probabilmente non lo hai ben compreso, o non ne hai ben chiari i benefici. Allora cosa aspetti a ripassare? La prossima telefonata sarà sicuramente migliore, e la tua esposizione più efficace.

Una volta schiarite le idee, lavora su questi punti:

  • Positività ed entusiasmo
  • Controllo vocale e tenuta del focus
  • Ascolto e ricezione feedback caratteriali

Compreso il prodotto e stabilito il giusto tenore di interazione, tutto comincerà ad acquistare senso, e saprai come accogliere i segnali che ti darà il cliente.

Sfrutta al meglio il tuo software

Uno strumento essenziale per analizzare l’efficacia di una conversazione è il software CRM. Un buon CRM è senz’altro dotato di tutte quelle funzionalità che ti permettono di registrare al meglio e in automatico tutti i dati che ti fornisce il cliente. Analizza i dati ottenuti  e prova a comprendere di cosa hai bisogna per migliorare la prossima conversazione. Questo ti servirà per ottenere le informazioni che ti mancano in una successiva chiamata pianificata col cliente, oppure, con un interlocutore diverso, di prenderle al primo colpo.
software CRM
Un CRM personalizzato, come Argia, può far la fortuna di un operatore, se predisposto a registrare in automatico tutte le informazioni che più ti servono. Deve essere un software pensato per la gestione ottimale del rapporto con la clientela, e deve essere in grado di monitorare al meglio ogni fase.

Annota, annota, annota

Un consiglio: annota alcune caratteristiche peculiari del potenziale cliente, come tono di voce, conoscenza del servizio/prodotto, predisposizione reale all’ascolto. Grazie a questi segnali, che verranno fuori grazie agli input che tu stesso gli fornirai, sarà più semplice analizzare l’efficacia di una conversazione e avrai tutti gli elementi essenziali per arrivare a compiere la tua missione. Il futuro dei Call Center passa dall’analisi delle conversazioni.

Richiedi una demo di Argia CRM di Roixter e scopri tutte le funzionalità pensate per il tuo Call Center

Contattaci adesso!
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

richiedi una demo gratuita

In pochi minuti ti metteremo a disposizione una versione completa.