Software per gestire il ciclo di vendita

Vuoi gestire con successo il ciclo di vendita? Ti serve il software giusto!

Indice dei contenuti

La corretta gestione del ciclo di vendita è fondamentale per raggiungere il successo aziendale. Stabilire una strategia permette di conoscere sia le opportunità che le criticità del processo, in modo da agire con tempestività per risolvere eventuali difficoltà.

Ti stai chiedendo qual è il metodo più efficace per tenere tutto sotto controllo? Sono già tante le aziende che, per evitare brutte sorprese e incrementare i clienti, si affidano alle nuove tecnologie: scelgono un software che permetta loro di gestire in modo centralizzato il ciclo di vendita.

Pensi che una soluzione di questo tipo possa esserti utile? Allora continua a leggere: ti diamo alcuni consigli per scegliere il software giusto

Gestire il ciclo di vendita: ecco perché ti serve il software giusto!

Un ciclo di vendita prevede una serie di fasi che mirano a intercettare il potenziale cliente, stimolare il suo interesse e convincerlo che la tua azienda può risolvere il suo problema specifico o soddisfare un bisogno. I passaggi che identificano tale processo si ripetono in tutte le imprese, è bene conoscerli anche per scegliere il software che li preveda tutti.

ciclo di vendita software

Un programma di questo tipo è chiamato CRM (Customer Relationship Management) proprio perchè è dedicato specificatamente a tutte le fasi di gestione del cliente e della vendita.

Le sei fasi del ciclo di vendita e come tenerne conto durante la scelta del CRM

Tu da imprenditore sicuramente le conoscerai già, ma vogliamo rinfrescarti la memoria: ecco le 6 fasi del ciclo di vendita che dovrai tenere a mente durante la scelta del tuo CRM.

  1. Identificazione dei tuoi potenziali clienti: un software efficace ti permette di intercettare i tuoi potenziali clienti con una serie di strumenti. Per esempio, se hai un call center che propone contratti di telefonia mobile potresti avere nel database tutti i vecchi clienti passati ad un altro operatore. Questo ti permetterebbe di ricontattarli per proporre loro una promozione personalizzata.
  2. Primo contatto: la prima impressione è quella che conta. Molti software permettono di gestire efficacemente la relazione con il cliente fin dalle primissime fasi del vostro rapporto. Non sarebbe bello poter registrare in modo automatico tutti i  suoi dati e averli sempre a disposizione per i contatti futuri?
  3. Individuazione delle esigenze: per fare breccia nel cuore dei tuoi clienti, devi dimostrare di conoscere i loro bisogni e necessità. Pensa ad un software che ti mostra un’interfaccia con tutte le domande da fare al fine di comprendere di cosa ha bisogno. Potresti registrare le risposte ed elaborare una proposta commerciale calzata su misura!
  4. Presentazione dell’offerta: dopo aver registrato le esigenze del cliente potrai passare all’azione e presentare una o più offerte personalizzate. I software di ultima generazione permettono anche di fare questo, mostrando una serie di opportunità in base alle esigenze del cliente registrate precedentemente.
  5. Gestione delle obiezioni: beh, non si è mai vista una vendita senza una minima obiezione da parte del consumatore. Sarebbe troppo facile, no? Ma tu immagina cosa potresti fare con un software che ha registrato tutti i precedenti contatti con il potenziale cliente, conosce le sue esigenze e sa bene cosa gli serve. Gestire i suoi tentennamenti sarebbe molto più semplice e soprattutto tali obiezioni potranno essere registrate all’interno della scheda del cliente in vista di ulteriori contatti e proposte.
  6. Vendita: dopo aver intercettato il cliente e averlo avvicinato a te passo dopo passo, ecco che il ciclo di vendita si conclude. Come? Beh, con un suo “Sì, lo voglio“. La firma del contratto è sicuramente la fase più difficile, anche perchè viene sottovalutata da molti venditori che pensano di aver ormai in pugno il cliente. In realtà anche questa fase prevede degli accorgimenti specifici. Rimanendo nel contesto call center potresti aver bisogno di uno script preciso oppure ti servirebbero delle informazioni particolare da richiedere all’utente (come il suo numero di conto corrente). I software ti permettono di avere a tua disposizione tutto ciò che ti serve per chiudere felicemente il contratto. Ogni informazione relativa al cliente viene registrata all’interno del software e il venditore avrà sotto i suoi occhi lo sviluppo del rapporto commerciale, fin dalle prime chiacchierate.

Come puoi notare un CRM può realmente aiutarti a gestire ogni fase del rapporto con i tuoi clienti. Ma ciò che potrebbe piacerti ancora di più è che tutti i passaggi che ti abbiamo elencato vengono gestiti e registrati in modo automatico. In poche parole, i software registrano il cliente e comunicano in quale fase si trova: per esempio, se ha già ricevuto un’offerta commerciale o è ancora nella fase di conoscimento.

Immagina tutte le opportunità che un CRM personalizzato può offrirti. Esatto: per-so-na-liz-zato. Il nostro team è specializzato nella realizzazione di soluzioni personalizzate per le imprese di ogni tipologia. Hai bisogno di tenere sotto controllo il ciclo vendita con un software costruito su misura per te? Parliamone!

richiedi una demo gratuita

In pochi minuti ti metteremo a disposizione una versione completa.